martedì 15 maggio 2007

Thriller Magazine

Articolo su Le Regine del Terrore anche su Thriller Magazine.

6 commenti:

mylla ha detto...

Ogni giorno leggo un po' del tuo libro, mi piace da matti il taglio che gli hai dato. Storia del paese, notizie mondane del perioso e motizie "private" delle autrici, fotografie... sembra di essere in quegli anni: bravissimo!

Davide Barzi ha detto...

Ma grazie! Il mio cruccio è stato per tutta la lavorazione quella di mantenere un equilibrio tra veridicità storica/appronfondimento e scorrevolezza della narrazione. Fammi sapere se ci sono riuscito fino in fondo...

il matta ha detto...

beh...barzi, direi basta con la promozione di questo libro! adesso ci hai convinto tutti a comprarlo, ma raccontaci qualcos'altro, dai ;-)
Lo so che lo fai per catturare l'attenzione delle belle blogghers che frequentano le tue stanze, ma non facciamo sempre i fumettari. Parliamo per una volta di cose serie...chessò: la trilogia di leone, l'ultimo sparatutto, la serie di pupazzetti nuova, come salvaguardare i fumetti dal tempo e altre cose di pubblico interesse ;-) ci conto, eh!
ciao

Davide Barzi ha detto...

MM, la promozione continuerà, anche se io stesso mi annoio di questa cosa! Utilizzo il blog anche come sito, quindi cliccando su "Le Regine del Terrore" si può recuperare l'intera rassegna stampa. Non è per tirarmela, ma per catalogare!
Infatti, se ci fai caso, per farmi perdonare cerco sempre di mettere immediatamente un secondo post, in questi casi, che "occulti" un po' quello smaccatamente autopromozionale.
E poi le belle blogghers ormai l'hanno comprato, il libro!

Gli argomenti che proponi ovviamente sono nell'elenco dei prossimi da affrontare obbligatoriamente, stai tranquillo! ;-)

mylla ha detto...

Contaci, ti farò sapere senz'altro.
Sono un po' impegnata in questi giorni, e le letture vanno un po' a rilento ma in modo costante. Giuro sulla pelle del canguro che ti farò un recoconto delle mie impressioni. Ah, per caso, oltre ai Paguri, c'eri anche te a Torino per la fiera del libro? No, perché sennò è stata proprio sfiga non aver incontrato nessuno... =( Sob sob

Davide Barzi ha detto...

No, no, non mi hai incontrato perché in contemporanea a Milano c'era il Telefilm Festival...