martedì 28 agosto 2007

Cosa succede in città? C'è qualche cosa, sì, qualcosa che non va

La città di Bologna ospita, dal 2 al 9 settembre, una settimana di eventi per festeggiare degnamente i cinquant'anni dello Zecchino d'oro (che in realtà non ha cinquant'anni, ma se volete risolvere il mistero - e poi magari spiegarmi la soluzione - andate qui).

Questi i temi dei sette giorni: domenica SPORTINCITTÀ, lunedì GUSTOINCITTÀ, martedì GUARDAINCITTÀ, mercoledì SUONINCITTÀ, giovedì MUSEINCITTÀ, venerdì ACQUAINCITTÀ (ma secondo le previsioni potrebbe arrivare anche prima...), sabato GIOCHINCITTÀ.

Io (con l'ausilio del prode Mauro Masi) terrò un laboratorio martedì 4, ma ovviamente farò di tutto per essere lì il giorno prima e non perdermi l'evento principale: la cena.


4 commenti:

etarancia ha detto...

Scusa se non faccio la diplomatica (ma non credo te ne freghi) ma non posso trattenere il mio odio per lo Zecchino d'Oro. O meglio. Oggi non mi fa né caldo né freddo, ma da piccola quando c'era io facevo le pernacchie allo schermo, simulavo vomiti, sparatorie, calci. Non potevo minimante contenere il mio odio per quegli adulti che trattatavano i bambini in modo buonista e quei bambini infiocchettati che alimentavano il luogo comune dei "grandi" che i bambini sono dei teneri idioti carini. Da bambina io odiavo i bambini ed ero convinta potessero essere stronzi più degli adulti (e forse avevo ragione, eh), altro che angioletti da Zecchino. Lo Zecchino, per me, monipolava quell'idea falsissima e disastrosa che rendeva le madri cieche delle cattiverie dei propri figli. Per esempio.

Da bambina ero una fuoriclasse rivoluzionaria.

Oggi odio senza dolore lo Zecchino per affetto e supporto dell'Etina che ero.

A ogni modo, buona Bologna!

P.S. Certo, ora mi odierai tu, però!

sandro ha detto...

questo blog merita un po' di cose strane. Vi dico solo ricordatevi Super Pinocho 3000

http://www.tenmagazine.it/sport/sport_articolo.php?idArticolo=1586

Davide Barzi ha detto...

@ Sandro: ma dal tuo link non si vede niente di supefacente, solo una classifica... o dovevamo vedere tutti i video in quella classifica?

Davide Barzi ha detto...

Eta, la prima volta che ti incontro vis a vis ti racconto nel dettaglio l'antoniano "dall'interno"...