domenica 26 agosto 2007

Almanacco della fantascienza, ma anche del giallo

Tra la sistemazione dell’articolo per l’Almanacco del mistero e la preparazione di quello per l’Almanacco del west, mi accorgo che sono indietro con la segnalazione di un paio di almanacchi.

Provvedo a recuperare...

L’Almanacco della fantascienza 2007 è in edicola adesso.

Se volete “assaggiare” tre articoli, potete trovare on line L’inossidabile Uomo d’Acciaio, di Maurizio Colombo e Antonio Serra, Il Giocattolaio Cosmico, di Giuseppe Lippi e Un biglietto per le stelle, di Gianmaria Contro.

Volumi trattati nel mio articolo:
  • Marco Bianchini e Marco Santucci/Patrizio Evangelisti, “Termite bianca 2 - Destini paralleli” , Vittorio Pavesio Productions
  • Giovanni Di Gregorio“Last Travel Inc. 1 - Il pianeta del vizio”, Vittorio Pavesio Productions
  • Massimiliano De Giovanni/Andrea Accardi, “Bar Code”, Kappa edizioni

E' invece uscito due/tre mesi fa (si trova come arretrato o dagli edicolanti distratti) l'Almanacco del giallo 2007.

Volumi trattati nel mio articolo:

  • Filippo Scòzzari da Raymond Chandler, “La Dalia Azzurra”, Coniglio editore
  • Igort, “5 è il numero perfetto”, Coconino (ma anche allegato al quotidiano “La Repubblica”)
  • Legrand e Tardi, “Ammazzascarafaggi”, Cononino

Mmm... vista la mia memoria, prossimamente preparerò una cronologia di tutti gli articoli fatti per gli almanacchi dal 2003 a oggi...

1 commento:

etarancia ha detto...

Al kilo quanto costa la tua memoria.

Immagino poco, dato che il malloppo di un furto si sottrae alle tasse. E tu hai indubbiamente tolto la memoria al mio cervello, dato che tu ne hai oggettivamente troppa e io non ne ho priiweoniv93.

[Ho dimenticato come si scrive, sorry.]