lunedì 28 aprile 2008

Dizionario illustrato del nuovo fumetto italiano

"A cosa stai lavorando, adesso?"
Ecco una domanda a cui non so mai dare risposte adeguate.
Con il mio smisurato talento nella dispersione energetica, da aggiungersi a una memoria da elefante (morto), sto facendo talmente tante cose che me ne dimentico sempre una buona metà.

A Lucca, complice la concomitante Napoli Comicon, manifestazione durante la quale il progetto è stato annunciato, alla domanda ho puntualmente dimenticato (o finto di dimenticare) questa risposta:Si tratta di un'opera monstre coordinata dal polivalente scrittor-redattor-batterist-sceneggiator-sicuramentanchequalcosaltr Paolo Di Orazio.

Era dei tempi della seconda edizione della Guida al fumetto italiano che non mi imbarcavo in un progetto enciclopedico di questa portata. Mi piacerebbe parlarne in maniera ampia e approfondita, ma Paolo potrebbe leggere il blog e vedere che anziché terminare le schede che devo consegnare perdo tempo con questo blog, quindi la faccio breve segnalandovi che aggiornamenti in itinere sull'opera li potrete trovare qui e facendo un appello alla nazione:
amici, nemici e semplici conoscenti che lavorate nel settore fumettistico, in particolar modo in ambito disneyano, contattatemi all'indirizzo e-mail che trovate a sinistra e verrete prontamente schedati.
Orsù, basta fare i delatori degli altri: autodenunciatevi!

4 commenti:

dizionario del nuovo fumetto italiano ha detto...

Davide! nessun rimprovero. sottoscrivo l'invito e vi giro il blog del dizionario. madonna, sono troppo analogico... nuovodizionario.blogspot.com

Davide Barzi! ha detto...

E io, digitale come pochi, ho subito postato una versione 2.0 dell'annuncio, che contiene il link al blog.
Su cui ora si aspettano i contenuti...

Daniele Caluri ha detto...

Davide, lo sai che raramente sono serio su qualcosa. Questa volta ti prego di crederlo: lo sono più che mai: NON DIMENTICARE ROBERTO GALATI.

Davide Barzi! ha detto...

http://www.galatimusic.com/biografia.php?lang=1

Ma sarà lo stesso?

Comunque, per gli incauti che leggessero questi commenti senza sapere di chi stiamo parlando, vedere qui:
http://it.wikipedia.org/wiki/Kill_Killer
e qui:
http://www.killkiller.com/