sabato 15 settembre 2007

Heaven On His Diaphragm

Nell'imperdibile cazzeggio che segue a ogni post del blog dei Paguri, l'incauto Santrine ha tirato fuori la King Herod's song. E ha scatenato il mostro. Ebbene sì, lo dico: Jesus Christ Superstar è uno dei miei film preferiti. E ne dico un'altra: qualche mese fa, la prima volta che ho visto l'opera a teatro, ho pianto.
Sì, insomma, quando nel precedente post parlo di "voce usata come solo un consumato professionista sa fare", è questo che intendo:

Io lo trovo travolgente.

3 commenti:

Paguri ha detto...

"All your followers are blind.
Too much heaven on their minds."

Caro GP,
in verità ti dico che JC Superstar è anche uno dei miei film preferiti, davvero!
La prima volta che ci incontriamo rifacciamo la scena del getsemani tra Gesù e Giuda, va bene?
Tu chi vuoi fare?

sanTrine ha detto...

Che meraviglia!!!
Non so quante volte ci siamo riNpallati versi presi da JC, JC, would you die for me? 'Sanna ho, 'Sanna hey, Superstar...

Consiglio: ascoltate "La danza infernale del Re Kascei" dall'"Uccello Di Fuoco" di Stravinsky. Scoprirete da dove Webber ha preso l'ispirazione per l'overture di JCS...

Infine, riguardo il Rocky Horror, informo l'Egr. DP che posseggo gelosamente un disegno di Don Zauker che canta "Frank'n Further, it's all over...".

Giammai, giammai, non lo spalmerai
su questo panino non mi spalmerai...

(op.cit.)

Davide Barzi ha detto...

I' te vurria vasàààààà...
(op. cit.)